Art journaling sui quaderni di Cartaresistente

Ma quanto adoro i quaderni che ho realizzato in collaborazione con Cartaresistente! Li trovate qui e qui, nel mio shop su Etsy. Sono fatti a mano, costano solo 3,50 euro l’uno e le spese di spedizione sono bassissime e FISSE anche per più di un quaderno (solo 1,30 euro!). Date un occhio allo shop perché ci sono tanti quaderni fighi 😉

img_9113

Oltre al design figo (le copertine sono dedicate a due scrittori), una delle cose che più mi piacciono dei quaderni CRT sono le pagine interne: a sinistra c’è lo spazio per disegnare/fare collage, e a destra le righe per scrivere.

Ecco come sto utilizzando il mio quaderno CRT:

Art journal handmade notebook by Idontfinishanything on ETSY

Art journal handmade notebook by Idontfinishanything on ETSY

Art journal handmade notebook by Idontfinishanything on ETSY

Art journal handmade notebook by Idontfinishanything on ETSY

Spread the word! 😀
Ed ecco un’immagine che potete condividere su pinterest per aiutarmi a far conoscere i quaderni!

Quaderni realizzati in collaborazione con Cartaresistente! Sono fatti a mano e costano solo 3,50 euro l'uno. Oltre al design figo (le copertine sono dedicate a due scrittori), una delle cose che più mi piacciono dei quaderni CRT sono le pagine interne: a sinistra c'è lo spazio per disegnare/fare collage, e a destra le righe per scrivere.

Grazie! 🙂

Le novità del weekend

Era da qualche giorno che avevo voglia di andare a fare un po’ di shopping, ogni tanto ci vuole… solo che i colorifici e i negozi di belle arti sono chiusi il sabato pomeriggio 😦 io penso… ma se la gente è libera solo il sabato perché durante la settimana lavora, come fa ad andare al colorificio a fare shopping? (il sabato mattina in realtà non esiste) Poi giustamente i negozi erano chiusi il 25 aprile (tranne le catene e i centri commerciali).

Siamo andati a fare un giro a Cremona e per pura fortuna abbiamo beccato la fiera del libro! Per MIA fortuna, più che altro, dato che il mio fidanzato si annoia a morte quando spulcio i libri ai mercatini XD

Ecco il mio bottino:
(e comunque gli adesivi gialli enormi che non si staccano bene dovrebbero essere banditi)

2015-04-26 15.38.41 2015-04-26 15.39.32 2015-04-26 15.39.47

2015-04-26 15.36.30 2015-04-26 15.36.57 2015-04-26 15.38.13

2015-04-26 15.40.18 Tempo fa mi dicevo: “Ma di fumetti di guerra non ne esistono tanti, ne faccio uno io!” e poi mi vedo questi fumetti vintage… ce n’erano una marea…

Ok…

… tanto il mio fumetto è fermo da 4 mesi, quindi… (troppo complicato per le mie capacità)

 

Tiger era aperto, e a me servivano dei nuovi quaderni ;P quindi… il bottino disegnato:

acquisti-tiger-1

acquisti-tiger-2

Non c’è più luce per fare foto decenti, ma vabbè…

Le ciabatte-swiffer e il cuscino non li ho presi, li ho ritagliati dal catalogo perché erano carini.

Il fumetto “sono malata” significa che devo aver preso freddo e ora ho raffreddore e mal di gola… non “malata” perché colleziono quaderni e mi piace comprare le cose inutili…… XD

Altri Quaderni Resistenti

NOVITA’!
Quaderni d’autore, in collaborazione con Cartaresistente

FullSizeRender

Noi CRT applichiamo, ormai, il suffisso “resistente” a molte delle nostre idee, cercando di suggerire la difficoltà che certi concetti o prodotti stanno subendo nei confronti della modernità, veloce se non digitale.
Oggi qualsiasi mezzo/media ci faccia guadagnare del tempo, risolva agevolmente un problema, risponda ad un difficile quesito… è da preferire e prendere in considerazione, se poi dura nel tempo ci abitua all’uso e consumo.
Siamo per così dire pronti ad evolvere le nostre abitudini considerando l’ottimizzazione del fare una grande scoperta, con la sensazione che vecchie abitudini siano solo delle manie buone a tranquillizzarci.

Quindi riproporre una linea di Quaderni, anche fossero resistenti, non è una novità per CRT (già nel 2014 abbiamo tenuto vivo l’interesse per una idea simile in partnership con il francese Happy Coincidence) e per i nostri lettori potrebbe avere il leggero sentore del dejà vu al di la del gradimento ricevuto nella prima tiratura…

View original post 388 altre parole

Piccola anteprima!

News! Sto collaborando con il blog Cartaresistente per la realizzazione di nuovi quaderni, non posso svelare di più ma sarà una cosa fighissima 😀

Ecco un’anteprima:

Cartaresistente quaderni

Adesso sono in piena produzione, e sto anche creando nuovi design e nuovi quaderni per il mio shop! Nuove carte, nuovi design, nuove idee! Nel weekend aggiornerò i prodotti nello shop che, vi ricordo, è questo: https://www.etsy.com/it/shop/Idontfinishanything

E’ un piccolo shop indipendente di cose fatte a mano, soprattutto quaderni, perché io adoro i quaderni, li colleziono e li uso per disegnare, scrivere, fare art journaling, fare storyboard, collage, ecc…

Ci sono due prodotti nuovi in particolare che mi piacciono molto, sono originali e particolari, e sono:

ART JOURNAL RILEGATO A MANO, PAGINE SPESSE (A5)

QUADERNO STORYBOARD PER FUMETTISTI (A5)

Con disegno di Game Boy sulla copertina (ah come sono nostalgica!)

Presto vi mostrerò i nuovi prodotti che inserirò a breve!

Poi pensavo anche ad un’altra cosa… ho mille idee, ma il tempo e le energie non bastano mai! Anni fa avevo aperto un sito, creato da me, era il primo sito italiano dedicato all’art journaling. Poi l’ho chiuso perché giustamente I don’t finish anyth… XD Però ho ancora tutti i contenuti e pensavo che potrei pubblicarli a puntate qui sul blog, era un sito carino e anche se non sono molto brava a scrivere articoli, potrebbero comunque essere interessanti per chi si vuole cimentare o è in cerca di ispirazione…

🙂

E poi niente, non aggiorno mai il blog ma ogni giorno mi vengono idee e ogni giorno capita qualcosa di interessante… adesso sto tenendo aggiornato il blog dedicato al mio fumetto, aggiorno due volte a settimana, anche se solo per mettere uno sketch, ma sono sempre al lavoro in un modo o nell’altro. E mi piacerebbe tornare ad aggiornare il blog dedicato all’altro fumetto, e soprattutto mi piacerebbe tornare a disegnare quel fumetto. Poi ho un milione di cose da fare segnate in agenda ma non ci riesco.

Stasera eravamo indecisi su che film guardare durante la pizzata, e alla fine abbiamo deciso per Hamburger Hill. Però non mi ha convinto… forse mi aspettavo qualcosa di più simile ad Apocalypse Now o Full Metal Jacket che sono dei gran capolavori… non so!
Come libri, dopo Cuore di Tenebra (giustamente… non potevo non leggerlo) sto leggendo Azione immediata di Andy McNab (ADORO!) e sin dalle prime pagine non riuscivo a staccarmi, è uno dei libri più belli e interessanti che io abbia mai letto. Già avevo adorato Pattuglia Bravo Two Zero e questo è pure più bello! E’ uno di quei libri che più leggi, più speri che non finisca mai ❤

Ho comprato 3 libri su ebay di cui uno fuori catalogo e non vedo l’ora che mi arrivino. E ne ho alcuni nuovi per il kindle, certo preferisco il cartaceo, ma a volte se si può risparmiare… che poi tra parentesi sul kindle devo ancora finire Anarchy Evolution e Cronache di Gerusalemme, ma prima o poi ci riuscirò! Beh comunque i nuovi ebook che ho preso sono Fanteria dello spazio e un paio di libri su Bobby Sands. Vorrei approfondire lo studio della situazione dell’Irlanda del Nord perché secondo me certe cose si possono applicare al mio fumetto, così come ho applicato nozioni tratte da film e documentari di guerra, soprattutto i risvolti psicologici che sono la parte che più mi interessa!

Infine un’informazione utile!

Domenica 12 aprile ci sarà il mercatino di beneficenza del Gattile, con oggetti in vendita a pochi euro, io andrò a caccia di libri come sempre, trovo sempre delle cose interessanti e il ricavato delle vendite servirà a sostenere l’associazione!

http://www.telefonodifesaanimali.it/

A presto!

EBBASTA! Nuovo concorso di Cartaresistente…

IMG_8459.JPG

Partendo dalla vignetta di Michele Rota apparsa su CRT Domenica 23 Novembre 2014, Cartaresistente apre oggi un nuovo mini Concorso che chiuderà sabato 19 Gennaio 2015 e questa data non è casuale.

Quante volte caro lettore ti è capitato di dire “ebbasta” a qualcosa o a qualcuno, esprimendo in questo modo la tua insofferenza su quanto stava accadendo e ti auguravi con questa affermazione che la cosa o chi avevi difronte la smettesse perchè ne avevi abbastanza?
Anche difronte all’ovvio c’è un “ebbasta” nel senso che preferiremo a volte non tirarla per le lunghe anche nelle cose di tutti i giorni, veloci e via e non lente e ri-trite: non sentire la solita musica; non vedere le solite facce in TV che ti raccontano le stesse cose di sempre; non avere più orari stressanti da rispettare; non essere infastiditi da quello del piano di sopra che non dorme e…

View original post 280 altre parole

Quaderni CARTARESISTENTE

Quest’estate ho avuto l’opportunità di realizzare dei quaderni per il blog cartaresistente.wordpress.com.

La grafica l’hanno realizzata loro usando dei caratteri tipografici vintage, è veramente fighissima!

Ho usato il mio quaderno CRT in treno, e poi a casa, per disegnare/scrivere il mio diario di viaggio (infatti la vignetta dello scorso post proviene dal mio quaderno!)  😀

Libro in vacanza disegnato

Il 6 settembre 2014 intorno alle ore 20:30 ero in treno, stavo tornando da Roma. Per passare il tempo mi ero portata il kindle,  il libro del ciclo di Cthulhu. delle riviste inglesi comprate in stazione e il mio quaderno CRT da usare come diario di viaggio. Disegnare in treno è difficile perché traballa, trema, frena e curva in continuazione!

Su Carta Resistente spesso vengono pubblicate foto di gente che legge libri in treno. Io ho pensato di inviare un disegno di me che leggo un libro in treno 😉

http://cartaresistente.wordpress.com/2014/09/16/libro-in-vacanza-disegnato

 

Quadernetti handmade personalizzati

Sempre a proposito dei quadernetti che realizzo con la stampa dei miei disegni, nel negozio etsy ho messo anche questi, per gli amanti delle macchine da scrivere:

https://www.etsy.com/it/listing/187532752/quaderno-handmade-da-borsetta-tipo?ref=listing-2

Inoltre realizzo quadernetti personalizzati, da utilizzare come bomboniere per ricorrenze quali compleanni, battesimi, matrimoni e anche come gadget! Questi ad esempio li ho realizzati per una ragazza che li ha regalati come bomboniere per il compleanno della sua bimba, abbiamo concordato insieme il disegno (una cupcake) e le ho mandato delle bozze da approvare prima di procedere con la realizzazione:

quadernetti cupcake1

quadernetti cupcake

Realizzo quadernetti anche in formato A5 con i disegni che ho già realizzato oppure su richiesta! quaderno a5 vans

quaderno a5 macchina da scrivere

quaderno a5 telefono


  Esempio di utilizzo: adesivi bianchi 3  

adesivi kraft 4

– Per ordini o informazioni scrivetemi a questo indirizzo email: idontfinishanything@hotmail.com

In caso di ordini personalizzati, prima del pagamento vi mando le bozze da approvare.

Come pagamento accetto paypal. 🙂

Sul mio comodino… aprile 2014

Ok sul mio comodino ci sono un’infinità di libri e fumetti da leggere… al momento sto leggendo questi.

Ieri ho finito il primo numero di Lukas e mi è piaciuto parecchio, è una storia sanguinosa di vampiri, omicidi e misteri.
Poi ho cominciato Due come noi.

duecomenoi

Fa morire dal ridere e adoro i disegni!!! Negli anni 80/90 sì che sapevano creare belle storie senza tutti i “virtuosismi” grafici di adesso. Trappola nella quale sono caduta anche io, perché i tempi cambiano e ora bisogna per forza essere tutti bravissimi e perdere tutto il proprio tempo libero e le notti a fare disegni perfetti e sfondi particolareggiati, altrimenti non sei nessuno. E’ una ragnatela dalla quale non ci si può liberare. Così come per la colorazione digitale… tutti la fanno, tutti la sanno fare, tutti sembra che riescano al primo colpo, tutti tranne me. Parlo sempre dei disegnatori principianti, non dei professionisti che sono proprio su un altro livello, inarrivabile.
Credo sia così per tutto, al giorno d’oggi. Si è persa la spontaneità, la genuinità, non so come altro chiamarla.
Comunque resto una grande fan dei fumetti anni 80/90.
Come sono nostalgica 🙂

Poi sto leggendo, finalmente, questo libro fantastico: L’autobiografia dei Monty Python.

montyp

Avevo credo 15/16 anni quando una mia amica mi ha fatto vedere Monty Python e il Sacro Graal con l’audio originale. Anni dopo ho recuperato tutti i dvd e visto tutti i film, anche Live at the Hollywood Bowl, e ho anche i dvd del Flying Circus che avevo visto tempo fa ma ora ce li stiamo riguardando.

Questo libro è scritto molto fitto, pieno di informazioni interessanti: i Monty Python si raccontano, dal periodo dell’infanzia, le superiori, il college, i lavori dopo il college, e ora sono a metà libro, in cui raccontano del periodo del Flying Circus. Si scoprono tanti retroscena, come i “gruppi di lavoro”, le “fazioni” Cambridge e Oxford, il metodo di lavoro e di scrittura degli sketch… di come volessero andare oltre gli schemi con la comicità, smontando la struttura del classico sketch comico, eliminando la battuta finale, unendo tutto in una sorta di flusso di coscienza, incorporando le animazioni…

Questo pezzo è un commento di John Cleese allo sketch del Ministero delle camminate stupide.

montypython2

Interessante! Era tutto studiato alla perfezione, non c’era spazio per l”improvvisazione.
Un libro consigliatissimo 🙂
Adesso ho voglia di rifare la Maratona Monty Python.

 

Ricomincio da etsy

ESEMPIO2b

 

In queste ultime settimane ci sono stati grandi cambiamenti nella mia vita, e volevo che questo blog rispecchiasse questa nuova situazione. Nell’ultimo anno lo avevo trascurato perché mi sono dedicata anima e corpo alla mia grande passione, cioè disegnare fumetti. Non smetterò mai più di disegnare fumetti, mi rende felice, e anche se a volte provo frustrazione o delusione, vedere le tavole finite mi fa sentire… che sto facendo la cosa giusta. Lo sto facendo per me.

Però ho anche altre passioni, come la grafica e l’handmade. Ho sentito l’esigenza di unire le mie passioni in un nuovo progetto… ci è voluto un po’ di tempo e non è ancora finita, anzi, l’avventura è appena cominciata 🙂 Ho appena aperto un negozio su etsy, proprio ora, e pian piano aggiornerò con tutte le inserzioni. Già, perché ho deciso di creare dei taccuini handmade con le stampe dei miei disegni. Ho realizzato dei taccuini secondo i miei gusti, sono proprio il tipo di taccuini che comprerei io. Ho scelto dei soggetti che mi piacciono, come le polaroid, le macchine da scrivere, i gatti, le vans, i baffi, ecc… la copertina è di cartoncino Kraft rigido, le pagine interne di morbida carta riciclata perfetta per scrivere, e il formato è pocket da portare in borsa, comodissimo. Il prezzo è mini 🙂

Il negozio è questo: http://www.etsy.com/it/shop/Idontfinishanything

Per il momento sono presenti questi modelli (presto caricherò anche tutti gli altri):

 

01b

 

02a

 

03a

 

04a

 

05d

 

06a

 

07a

 

Spero che vi piacciano e che facciate un salto nel mio shop! 😀

etsy-shop

 

Wishlist (window shopping)

La mia wishlist di oggi… anche questo è un desiderio irrealizzabile, è come fare window shopping! Metto tutto qui per non dimenticarmi (e poi non si sa mai…)

Collage-interpunk

Cappellino dei Black Flag

Cappellino dei Clutch

Cappellino dei Descendents

Cappellino dei Dropkick Murphys (non amo loro, ma amo le ancore e i quadrifogli)

Cappellino dei Social Distortion

Maglietta dei Bad Religion (con musicassetta)

Canotta dei Bad Religion

Canotta dei CKY (con messaggio “subliminale”, ah ah!)

Maglietta figa dei Clutch (mentre scrivo non c’è la taglia…)

Maglietta dei Gaslight (molto old school)
(beh, ne ho fin troppe di magliette dei Gaslight)

Maglietta figa dei Social Distortion

Canotta dei Social Distortion (anche qua non c’è la taglia)

Canotta dei Descendents

Bracciale dei Bad Religion

Strano polsino